Percorso marrucino. Chieti e la sua storia nella notte europea dei ricercatori 2018

Chieti, Abruzzo, Italy
2.3km / 45 mins / Mappa

Percorso marrucino. Chieti e la sua storia nella notte europea dei ricercatori 2018 - Cya On The Road

Benvenuti a Chieti, una delle città più ricche di storia d'Abruzzo!Questa audioguida vi accompagnerà nei luoghi che il 28 settembre 2018 ospitano le attività della Notte Europea dei ricercatori. Ci muoveremo lungo il corso Marrucino, da sempre l'arteria vitale della città: esso è di fatto il tratto urbano della via Valeria, la strada che da Roma conduce all'Adriatico, al porto di Ostia-Aterni (l'attuale Pescara). Alla sua presenza Chieti deve il prevalere sui centri vicini in età antica. Situata sulle alture poste tra il fiume Pescara e il fiume Alento, Chieti affonda le proprie radici nella tarda preistoria (III-II millennio a.C.). A partire dalla fine del II millennio venne abitata dal popolo dei Marrucini, divenendone nel IV secolo a.C. la capitale. Da quel momento in poi non perse mai il ruolo di centro egemone del territorio che va dalla Majella al mare: conquistata e trasformata in municipium dai romani, due volte distrutta nell'altomedioevo, dai Normanni ricevette l'indipendenza grazie alla concessione dei diritti feudali alla Chiesa. La signoria episcopale fu confermata da Svevi e Angioini; sotto gli Aragonesi, nel 1443 venne elevata al rango di capoluogo dell'Abruzzo citra e ultra il fiume Pescara, sede del viceré e della Regia Audienza.Leggeremo le tracce di questa lunga vicenda storica più che bimillenaria nei monumenti, palazzi e musei posti lungo l'asse del corso Marrucino.  Il tour si attiverà automaticamente non appena vi troverete in prossimità dei punti di interesse. Siamo pronti per iniziare...buona visita!Questa audioguida è stata realizzata dal Dipartimento di Lettere Arti e Scienze sociali dell'Università degli studi "G. D'Annunzio" di Chieti - Pescara Testi: Iole CarlettiniVoci: Serena D'Orazio, Patricija Milos, Maria Flavia MaioranoTecnico audio: Giziana Pantalone

Scarica l'applicazione