Malta: le tre città di Senglea, Vittoriosa e Cospicua

Isla, Malta; Bormla, Malta; Birgu, Malta
2.4km / 49 mins / Mappa

Malta: le tre città di Senglea, Vittoriosa e Cospicua - Cya On The Road

Uno dei gioielli storici di Malta sono le Tre Città di Birgu, oggi Vittoriosa, Senglea e Cospicua e la storia di Malta non potrebbe essere compresa a fondo senza conoscere l'importanza di queste città, comunemente denominate le “Tre Città di Malta”.Birgu è la più antica delle Tre Città, venne abitata sin dal tempo dei Fenici, mentre le altre due città sono state entrambe fondate dai Cavalieri Ospitalieri tra il XVI e il XVII secolo. Le tre città sono difese dalle fortificazioni della Linea Cottonera e sono servite da rifugio, bastione difensivo e abitazione per i diversi popoli che hanno conquistato Malta lungo la sua storia.L’attuale città di Birgu risale all'epoca dei Cavalieri Ospitalieri quando venne scelta come capitale al posto di Mdina all'arrivo dell'Ordine sull'isola nel 1530. Dopo il Grande assedio di Malta del 1565 a Birgu venne concesso il titolo di Città Vittoriosa.Dopo l'assedio, nel 1571, venne fondata la città di La Valletta che divenne la nuova capitale al posto di Birgu. Le fortificazioni delle città vennero rafforzate durante il regno del Gran Maestro Nicolas Cotoner e, nel 1722, il Gran Maestro Marc'Antonio Zondadari concesse alla città di Bormla il titolo di Città Cospicua.Durante la Seconda guerra mondiale, le Tre Città vennero pesantemente bombardate da italiani e tedeschi e vennero ricostruite negli anni '50 e '60.

Scarica l'applicazione