Eixample

Barcelona, CT, Spain
--- / 5 mins / Mappa

Eixample - Cya On The Road

Fateci caso, quando il vostro aereo inizia la discesa verso Barcellona: sotto di voi, nel mezzo della città, vedrete un reticolo di isolati quadrati, tagliati in diagonale da grandi viali e da una eccentrica, folle costruzione che è il simbolo della città che state per visitare: la chiesa della Sagrada Familia.State guardando l’Eixample, un quartiere unico al mondo per struttura, attrazioni turistiche, possibilità di shopping e tanto altro.. una zona che da sola vale il viaggio a Barcellona!L’Eixample (o Ensanche in spagnolo, che letteralmente significa “ampliamento”), è l’area centrale, più grande e popolosa della capitale catalana, divisa a sua volta in 6 quartieri.Stiamo per raccontarvi la cronaca del centro economico e commerciale della città, ma anche di quella che è stata la culla del geniale movimento architettonico del modernismo, che ci ha lasciato in eredità edifici iconici come il tempio della Sagrada Familia, la Casa Batlló, la Pedrera, l’Hospital Sant Pau e tanti altri.La storia di questo quartiere è appassionante: l’ha costruito un architetto di nome Ildefons Cerdá, un visionario che a metà del XIX secolo decise che il centro di Barna (Barcellona), al tempo in espansione, doveva essere un luogo accogliente e egualitario, dove tutti avessero lo stesso spazio per vivere e dove la luce fosse protagonista.Al tempo, la borghesia catalana non fu molto contenta di questa proposta rivoluzionaria, ma alla fine il governo centrale approvò il piano e impose l’inizio dei lavori. Il risultato è una rete di vie ordinate, fiancheggiate da edifici bassi ed eleganti, dove hanno trovato oggi il proprio habitat naturale boutique internazionali e locali, hotel con splendide terrazze, ristoranti glamour e musei tutti da scoprire.Le opere di Gaudí, l’alta moda di Passeig de Gracia, i bar hipster di Sant Antoni, le esposizioni da scovare negli splendidi palazzi, i locali folli del Gaixample o quelli decisamente più fighetti della zona alta.. l’Eixample è tutto questo e tanto altro, quindi sfoderate il vostro lato più trendy, mettetevi delle scarpe comode e preparatevi a fare un giro che ricorderete a lungo!Come arrivarci? Il miglior punto di partenza del vostro itinerario è la plaça Catalunya; da lì potete salire a piedi per Passeig de Gracia, oppure andare verso plaça Universitat e il quartiere di Sant Antoni. Dalla fermata della metro di Passeig de Gracia potrete prendere la linea viola (L2) per raggiungere comodamente la Sagrada Familia e poi, se avete ancora dell’energia rimasta, camminare verso l’Hospital Sant Pau e l’antica plaza de toros Monumental.l distretto Eixample è la quintessenza di Barcellona.In questa zona sono presenti gli edifici modernisti più maestosi della città, come La Sagrada Familia, La Pedrera e Casa Batlló. Si trattava inizialmente di un distretto residenziale, ma a poco a poco è diventato sempre più commerciale, soprattutto nei quartieri più vicini a Ciutat Vella. Una menzione speciale si deve al quartiere Antiga Esquerra de l’Eixample, meglio conosciuto come Gayxample, in cui sono presenti un gran numero di locali e negozi dedicati al pubblico LGTBQAI+.

Scarica l'applicazione