Poblenou

Barcelona, CT, Spain
--- / 4 mins / Mappa

Poblenou - Cya On The Road

Considerato un po’ come la Silicon Valley di Barcellona, il quartiere del Poblenou ribolle di creatività, design e tecnologia ed è uno degli spazi più interessanti e in espansione della città. La sua posizione vicino al mare e al contempo lontano dal caos e soprattutto dai prezzi della Barceloneta, ne fa una destinazione sempre più in voga tra i turisti.Il Poblenou si può definire un quartiere in costante fermento che negli ultimi anni sta abbandonando la sua anima industriale e decadente per trasformarsi nel nuovo centro tecnologico e artistico di Barcellona. Le strade si stanno animando di vivaci locali, loft moderni, start up tecnologiche, centri universitari ed eventi vari ed eventuali che fanno sì che valga la pena farci una visita. Per comprendere la storia di questo quartiere dobbiamo risalire agli inizi del XX secolo, quando la zona fu teatro di una profonda espansione industriale che la portò ad essere conosciuta come la “Manchester catalana”. Vi si installarono infatti industrie di tutti i settori: tessile, lavorazione del metallo, arti grafiche, pitture e materiali plastici, alimentazione e bevande… l’espansione durò per tutta la prima metà del secolo scorso, ma dagli anni ’60 le vecchie aziende iniziarono a chiudere, lasciando improvvisamente liberi enormi spazi (oggi riconoscibili come esempi di architettura industriale di inizio ‘900) che vennero prontamente occupati da magazzini e officine.Nel 1992, l’anno delle Olimpiadi di Barcellona, prese il via la definitiva trasformazione e modernizzazione del Poblenou, culminata negli ultimi anni con il progetto @22, un ambizioso piano urbanistico che si propone di trasformare 200 ettari di terreno industriale in un distretto dell’innovazione, una vera e propria città nuova, unica in Europa. Il progetto che inizialmente sembrava dover rivoluzionare il quartiere si è poi bloccato con la crisi e ancora oggi non ha visto la luce nella sua versione definitiva, ciò non toglie che sia stato messo in marcia un processo di riqualificazione che ha fatto sì che oggi il Poblenou sia un quartiere sede di università, aziende tecnologiche, di design e spazi creativi di ogni genere. In effetti, camminando per le strade del Poblenou si respira una frizzante aria di rinnovamento; un’energia che si alimenta delle start up tecnologiche, dei progetti artistici e creativi, dei local e gli stranieri che qui convivono insieme dando vita ad un mix variegato e stimolante, dei tanti bar e locali antichi e moderni ognuno con il suo fascino speciale. Se visitate il Poblenou non troverete un quartiere esteticamente splendido, né eccezionali monumenti o attrazioni, ma un’area dalla forte tradizione operaia e anarchica che oggi è diventata trendy, senza però dimenticare le sue origini. Una volta superata la prima impressione, verrete sicuramente rapiti dalla sua personalità!

Scarica l'applicazione